Pinot Grigio Doc Venezia Bio Vegan 2020

Pinot Grigio Doc Venezia Bio Vegan 2020

ATS-20066

Pizzolato

Uve: 100% Pinot Grigio

Gradazione Alcolica: 12% Vol

Temperatura di Servizio: 12-14°C

Abbinamenti Gastronomici: primi e secondi piatti leggeri, frittate agli aromi dell’orto, zuppe di verdure, crema di ceci e zucchine; sushi vegano

Maggiori dettagli

5,74 €

Pinot Grigio Doc Venezia 2020 Bio Vegan

Zona di Produzione: provincia di Treviso

Vinificazione: in bianco classica; la fermentazione avviene a temperatura controllata in serbatoi di acciaio termocondizionati; al termine della fermentazione alcolica, il vino rimane a contatto con i lieviti per un adeguato periodo in modo da estrapolare i migliori profumi

Zuccheri: attorno ai 2 g/l

Note di Degustazione:

  • colore: giallo paglierino
  • profumo: fruttato con evidenti sentori di mandorle tostate, fieno secco e mallo di noce
  • gusto: sapido e fruttato, morbido e armonico con un’acidità equilibrata

Note: il Pinot Grigio Doc Venezia venne portato in Italia da un generale nella prima metà dell'Ottocento dove raggiunse in fretta il territorio della Serenissima Repubblica di Venezia per poi arrivare lungo le terre del Piave in cui trovò le condizioni ideali per esprimere tutta la sua personalità. Ad oggi più del 40% della produzione nazionale di questa varietà viene fatta nel territorio che rappresenta l'area della Doc Venezia. E' un vitigno molto delicato caratterizzato da grappoli molto chiusi e piccoli

Le uve certificate bio e vegan provengono dai vigneti dell'azienda agricola di proprietà. La bottiglia è in vetro "Wild Glass", la cui miscela è composta per il 94% da vetro riciclato; il tappo in sughero 100% sostenibile permette di compensare per la sua produzione un livello di CO2 pari a 297 grammi; l'etichetta in carta Sabrage Sabrage 100% riciclata e certificata FSC (marchio registrato), non contiene plastiche o altri materiali di derivazione non naturale ed è ottenuta dalla scarto della lavorazione del cotone

Tipo di VinoBianco