Vernaccia di Oristano Doc Riserva 2004

Vernaccia di Oristano Doc Riserva 2004

ATS-41014

Silvio Carta

Uve: 100% Vernaccia

Gradazione Alcolica: 19% Vol

Abbinamenti Gastronomici: ottimo vino da dessert e anche da meditazione; da azzardare con le ostriche e perfetto con dei crostini con bottarga

Maggiori dettagli

44,84 €

Vernaccia Di Oristano Doc Riserva 2004

Tipologia: vino da dessert

Zona di Produzione: Baratili San Pietro (Oristano)

Note di Degustazione:

  • colore: oro antico, ambrato
  • profumo: intriganti sensazioni di miele di castagno e amaretto, burro, caffè e cotognata, macchia marina e note smaltate
  • gusto: articolato, moderatamente dolce e fresco, quasi liquoroso, chiude con persistenza di mandorla amara

Premi e Riconoscimenti:

  • The WineHunter Award 2019 - Gold
  • The WineHunter Award 2018 - Gold - range 90,00-94,99/100 punti
  • 5 StarWines 2018 - 97/100
  • Decanter World Wine Awards 2018 - Gold Medal (96 punti)
  • Mundus Vini 2018, 22nd Grand International Wine Award - Gold
  • 15^ Edizione Vini Buoni d'Italia 2018 - premiato con la Corona
  • Gilbert & Gaillard International Challenge 2017 - Gold Medal

Note: la Vernaccia, uva dai grappoli piccoli e acini tondi, esisteva già ai tempi dei Fenici e dei Romani: "Uva Vernacula". Color d'ambra, secco e deciso (minimo 16°C o non ha l'intensità giusta), invecchiamento adeguato tra gli 8-10 anni, ideale accompagnamento per pesci, bottarga e ulteriormente invecchiato, vino da dessert.

Questo vino è un'eccezione enologica: la regola è che i bianchi non si fanno invecchiare ma per la Vernaccia la regola non vale, anzi è il contrario. Bisogna lasciare questo vino bianco almeno 3 anni nelle botti e più passa il tempo, più si impreziosisce (Elio Carta)

Tipo di VinoVini da dessert

Dopo aver salvato il tuo prodotto personalizzato, ricordati di aggiungerlo al carrello.

Testo

loader

* campi richiesti