Pietra Primitivo e Susumaniello Igt Salento

Pietra Primitivo e Susumaniello Igt Salento 2016

ATS-10628

Menhir

Uve: 60% Primitivo – 40% Susumaniello

Gradazione Alcolica: 14% Vol

Temperatura di Servizio: 16-18°C

Abbinamenti Gastronomici: primi piatti a base di carne, carne alla brace; tiella di agnello e patate

Maggiori dettagli

12,55 €

"Pietra" Primitivo e Susumaniello Igt Salento 2016

Posizione Vigna: San Dònaci

Altitudine: 150-300 m./s.l.m.

Esposizione: nord-sud

Sistema di Allevamento: guyot

Età Media dei Vigneti: Primitivo 15 anni, Susumaniello 10 anni

Caratteristiche del Terreno: Primitivo: medio impasto argilloso;

Susumaniello: rosso poco profondo, su strati di roccia calcarea

Resa per Ettaro: 130 quintali

Vendemmia: Primitivo: terza settimana di agosto; Susumaniello: terza settimana di settembre

Vinificazione: macerazione pre-fermentativa a 12°C per 24 ore; macerazione e fermentazione a 18°C per 5 giorni

Affinamento: su fecce fini per 6 mesi in vasche di acciaio

Note di Degustazione:

  • colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei
  • profumo: ribes, mirtilli e note speziate di pepe nero e coriandolo
  • gusto: caldo, morbido, avvolgente, con iniziale astringenza

Premi:

  • Merano Wine Award - The Wine Hunter Award 2017 - Rosso: Pietra Susumaniello 2016, 88,00-89,99/100
  • Annuario dei Migliori Vini Italiani 2018 Luca Maroni: Pietra Susumaniello 2016, 91 punti
Tipo di VinoRosso