Grignolino D'Asti Doc Spineira 2011

Grignolino D'Asti Doc "Spineira" 2013

ATS-10616

Cascina La Ghersa

Uve: Grignolino e Freisa

Gradazione Alcolica: 13% Vol

Temperatura di Servizio: 16-18°C

Abbinamenti Gastronomici: zuppe di pesce “Caciucco alla Livornese” e “Bouillabaisse” fave, agnolotti in brodo, formaggi a pasta semidura, agnolotti in brodo, fritto misto alla piemontese, “Bagna Càuda”; formaggio Robiola di Roccaverano stagionata D.O.P.

Maggiori dettagli

17,12 €

"Spineira" Grignolino D'Asti Doc 2013

Classificazione: Grignolino d’Asti D.O.C.

Sistema di Allevamento: controspalliera a guyot laterale, coltivazione biologica con inerbimento

Densità di Impianto: 5000 piante per ettaro

Resa per Ettaro: uva 65 ql. (1,300 kg. per ceppo) in vino 42 hl

Esposizione: sud-sud ovest

Caratteristiche del Terreno: marne calcaree ed argillose, sabbie astiane dell’era terziaria, strati tufacei a media profondità

Vendemmia: settembre, manuale, differenziata in cassette da 20 kg

Vinificazione: la fermentazione viene effettuata in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata costante di 25°-26°C; il mosto viene lasciato a contatto con le bucce per 8/10 giorni, durante la macerazione per favorire l’estrazione di colore, profumi ed aromi, viene effettuato il délestage, cioè viene aspirato tutto il mosto liquido in fermentazione, determinando la caduta e la rottura del cappello sul fondo del serbatoio, ripompando il mosto all’interno del serbatoio le bucce sgretolate fra di loro, risalendo lentamente verso l’alto, saranno a perfetto contatto della parte liquida

Affinamento: al termine della fermentazione alcolica, una volta avvenuta la fermentazione malolattica, il vino viene lasciato maturare in vasche in cemento per circa 6 mesi, dopo l’imbottigliamento fa seguito un ulteriore affinamento in bottiglia per almeno 8/10 mesi prima della vendita

Note di Degustazione:

  • colore: rosso granato chiaro, brillante
  • profumo: speziato che ricorda il sottobosco, viola, rosa rossa, pepe e tabacco
  • gusto: caldo e voluminoso, esprime finezza ed armonia, i tannini vellutati che ben sopportano l’acidità. Avvolge il palato con un finale fresco e fruttato, lungo e persistente

Note: la “Spineira” è una siepe di rovi che circonda un vigneto impiantato negli anni ’50 con viti di Grignolino, ed in piccola parte di Freisa com’era tipico a quel tempo

Il Grignolino è uno dei vitigni autocnoni più tipici e tradizionali del Monferrato che l’Azienda vuole far riscoprire, ricercandone la massima espressione qualitativa grazie alle moderne tecniche di coltivazione e vinificazione, si distingue per le sue note fruttate e speziate, per il suo gusto in cui si combinano i tannini ed acidità, grazie a queste caratteristiche si presta a vino da “pasto” per eccellenza

Tipo di VinoRosso