Moscato d'Asti Docg

Moscato d'Asti Docg 2018

ATS-50010

Gallina

Uve: 100% Moscato d’Asti

Gradazione Alcolica: 5% Vol

Temperatura di Servizio: 8-10°C

Abbinamenti Gastronomici: classico vino da dessert, molto versatile, si serve fresco in coppa con dolci, frutta, gelati e pasticceria secca; è consigliato anche con formaggi piccanti e salumi

Maggiori dettagli

11,90 €

Moscato D'Asti Docg 2018

Classificazione: Moscato d’Asti Docg

Zona di Produzione: Santo Stefano Belbo (Cuneo), a 300-400 m./s.l.m.

Sistema di Allevamento: Guyot ad archetto

Età delle Viti: oltre 40 anni

Densità di Impianto: 4500 ceppi/ettaro

Caratteristiche del Terreno: marna biancastra, sciolto, composto di argilla, sabbia e limo

Epoca di Vendemmia: generalmente seconda decade di settembre, in base al livello di maturazione stabilito

Vinificazione: il mosto ottenuto dalla pressatura soffice delle uve viene lasciato decantare in vasca per alcune ore, al termine delle quali si provvede al travaso e ad un abbassamento della temperatura sino a 2-3°C per facilitarne la conservazione. La fase successiva è rappresentata dalla fermentazione del mosto in autoclave a temperatura controllata (16-18°C) fino al raggiungimento della gradazione alcolica richiesta di 5,5% Vol. In questa fase si forma il “perlage” tipico del Moscato che si ottiene creando all’interno dei serbatoi una sovrappressione con la CO2, prodotta naturalmente dal processo di fermentazione, sino al raggiungimento delle 2 ATM, non oltre. Filtrazioni successive permettono di ottenere un prodotto limpido e stabile che verrà poi imbottigliato a temperature molto basse per facilitarne la conservazione

Affinamento: il vino filtrato si conserva in autoclavi a temperatura controllata tra 0° e 2°C

Note di Degustazione: 

  • colore: giallo paglierino più o meno intenso
  • profumo: intenso con tipico profumo gradevolmente aromatico
  • sapore: dolce, fresco e vivace, di giusta pienezza aromatica
Tipo di VinoVini da dessert