Nuovo
Friuli Colli Orientali Rosso Doc Pignolo 2013

Friuli Colli Orientali Rosso Doc Pignolo 2013

ATS-10274

Zof

Vitigno: 100% Pignolo

Gradazione Alcolica: 13.39% Vol

Temperatura di Servizio: 18-20°C, in calici molto ampi

Abbinamenti Gastronomici: carni bianche e rosse, selvaggina, formaggi stagionati e salumi speziati; perfetto con carni alla brace

Maggiori dettagli

22,45 €

Friuli Colli Orientali Doc Pignolo 2013

Classificazione: Friuli Colli Orientali Rosso D.O.C.

Epoca di Raccolta: inizio ottobre

Macerazione: 12-20 giorni in tini di legno con frequenti follature; la fermentazione malolattica avviene in botti di rovere francese

Elevazione: in barriques e tonneaux per circa 36 mesi

Imbottigliamento: giugno/luglio; una volta imbottigliato il vino riposa per almeno 6 mesi prima di essere commercializzato

Zuccheri: (g/l): 2,4 (Secco)

Acidità Totale: (g/l): 6,0

Capacità di Evoluzione in Bottiglia: 12 anni

Note di Degustazione:

  • colore: rosso rubino intenso, sfumature granata se invecchiato
  • profumo: vinoso, fruttato, che si apre con un ventaglio di gusti leggeri ma molto piacevoli. L’aroma é delicato ma complesso e si impreziosisce, con il tempo, di mille sfumature speziate
  • gusto: pieno e rotondo con tannicità importante ed avvolgente, assolutamente perfezionata dal passaggio in legno e dall’affinamento in bottiglia; la complessità del gusto, i tannini e l'acidità equilibrata fanno del Pignolo un vero, nobile interprete dei vini rossi friulani

Note: il Pignolo: antico vino da omonime uve coltivate ancor prima del 1600 nei territori di Corno di Rosazzo, è stato per lungo tempo dimenticato; questo vitigno autoctono è riemerso agli inizi degli anni 80, raggiungendo il riconoscimento della D.O.C. Friuli Colli Orientali nel 1995

Tipo di VinoRosso