Aglianico del Vulture Docg Le Drude 2012

Aglianico del Vulture Docg Le Drude 2012

ATS-10831

Michele Laluce

Uve: 100% Aglianico del Vulture

Gradazione Alcolica: 14% Vol

Temperatura di Servizio: 18-20°C

Abbinamenti Gastronomici: carni cotte allo spiedo o al forno; brasati, arrosti e piatti a base di selvaggina e cacciagione; formaggi stagionati saporiti come caciocavallo lucano, cacio bucato leggermente piccante, oppure ancora il canestrato di Moliterno Igp prodotto con latte di pecora e capra

Maggiori dettagli

21,31 €

"Le Drude" Aglianico Del Volture Docg 2012

Zona di Produzione: tra i comuni di Ginestra e Venosa (Vulture)

Sistema di Allevamento: spalliera con potatura a Guyot

Esposizione: sud-est

Altitudine: 400-450 m./s.l.m.

Estensione Vigneto: 6 Ha

Caratteristiche del Terreno: calcareo, argilloso e magmoso di origine vulcanica

Epoca di Vendemmia: ottobre – novembre

Vinificazione: raccolta manuale in piccole cassette, pressatura soffice e macerazione in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata

Affinamento: in botti di rovere per almeno 2 anni

Note di Degustazione:

  • colore: rosso rubino nel quale compaiono, con il procedere dell’invecchiamento, riflessi granata o aranciati
  • profumo: magmatico e profondo con grande evidenza ferrosa; toni vegetali seguiti da note di mirtillo, mora e ribes
  • gusto: caldo, sapido ed asciutto, complessivamente molto armonico ed equilibrato che con l’invecchiamento diventa sempre più vellutato; ottima acidità che ne garantisce lunga vita; finale lungo e preciso

Note: "Le Drude" era il nome dato dai soldati piemontesi alle donne dei briganti. Questo vino racconta il loro coraggio

Tipo di VinoRosso